Seleziona una pagina

Marina e Daniele

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Io e mio marito Daniele ci siamo sposati a settembre del 2012, subito dopo il rientro a casa dal viaggio di nozze abbiamo avuto il desiderio di avere un bambino. Nel marzo 2013 finalmente arriva il tanto atteso test di gravidanza “positivo ” ma purtroppo una settimana dopo  la gravidanza si è interrotta. A settembre del 2013 ( quindi lo stesso anno) arriva di nuovo la bella notizia di un’altra gravidanza, ma purtroppo anche questa andò male, a 10 settimane di gestazione il feto non c ‘era più e di conseguenza dovetti fare il raschiamento. Distrutta dal dolore per questa nuova perdita a gennaio 2014 andai in visita da una ginecologa che era “la maga” delle gravidanze impossibili ( mi dissero le amiche che  erano state in cura da lei). Dopo tante analisi uscì fuori che ero affetta da insulina-resistenza e quindi andai da un diabetologo, dove mi dette la metformina e una dieta alimentare. I mesi passarono ma un figlio non arrivava. A fine agosto del 2014 rimango nuovamente incinta ma anche questa volta il risultato fu in un “Aborto” spontaneo  .  Tramite un’amica di mia suocera veniamo a sapere del Centro Isi e della dottoressa Astorri.  Arriviamo al centro Isi alla fine del settembre 2014, colmi di tanto dolore ma anche di tante speranze e fiducia verso la dottoressa Astrorri. Ricordo che la dottoressa rimase stupita da tutte le visite e analisi che la dottoressa precedente mi fece fare; di tutte le analisi a me e a mio marito mancavano solo due esami: l’isteroscopia per me e l’esame del liquido seminale per mio marito. A novembre feci l’isteroscopia con il dottor Selvaggi dove scoprì che avevo l’ utero subsetto di 1 cm  e che molto probabilmente i miei ripetuti aborti fossero dipesi da questo. La dottoressa Astorri mi mise in lista per effettuare una resettoscopia ma nel frattempo rimango incinta nuovamente , con un ulteriore aborto spontaneo. Nell’aprile del 2015 fui operata e dopo neanche due mesi dall’intervento rimasi in dolce attesa, ma questa volta l’attesa fu di 9 mesi perché la gravidanza andò bene e grazie al centro ISI e alla Dottoressa Astorri ora abbiamo una splendida bambina. Per noi il centro ISI e la Dottoressa Astorri erano “ l’ ultima spiaggia” e non smetteremo mai di ringraziare la Dottoressa e tutta l’equipe del centro per averci aiutato a realizzare il nostro desiderio.

Daniele, Marina, Angelica

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Contattaci

Le famiglie dell'Associazione sorrISI sono disponibili per aiutare le coppie che lo desiderano.
Se desiderate avviare un'indagine medica per superare il problema dell'infertilità, potete anche contattare direttamente il centro ISI ai recapiti seguenti. 

06.30155297

Ambulatorio ISI

7° piano ala A
Policlinico “A. Gemelli”
Roma

isi@policlinicogemelli.it

Share This